Piemonte: programma di finanziamenti per i Consorzi di bacino
La Giunta Regionale del Piemonte ha deliberato un programma triennale di finanziamento a favore dei Consorzi di Bacino per la gestione dei rifiuti urbani.
Data: 01/12/2017

La Giunta Regionale del Piemonte ha deliberato un programma triennale di finanziamento a favore dei Consorzi di Bacino per la gestione dei rifiuti urbani, allo scopo di sostenere progetti che consentano di incrementare la raccolta differenziata, contribuendo così al raggiungimento degli obiettivi della programmazione regionale.


In sintesi le azioni finanziabili sono, in ordine di priorità:
a.1) riorganizzazione dei servizi di raccolta finalizzati al passaggio da raccolta stradale a raccolta domiciliare;
a.2) gestione in loco della frazione organica per territori con meno di 5.000 abitanti o morfologicamente disagiati;
a.3) misurazione puntuale della quantità di rifiuto indifferenziato residuo al fine di applicare la tariffazione puntuale;
a.4) realizzazione/ampliamento e adeguamento di centri di raccolta a servizio di un bacino di almeno 5.000 abitanti.

Per il triennio 2017-2019 le risorse complessivamente disponibili ammontano a 5,4 milioni di €. Il contributo regionale è stabilito nella misura massima del 90% delle spese ammissibili per i progetti relativi alle azioni a.1, a.2 e a.3 e nella misura massima del 70% delle spese ammissibili per i progetti relativi all'azione a.4.
Il termine per la presentazione delle istanze di contributo è:
- 15 dicembre 2017 per i progetti relativi ad interventi in corso di realizzazione o cantierabili entro il 31 marzo 2018
- 30 settembre 2018 per i progetti relativi ad interventi cantierabili dal 1 aprile 2018 al 31 dicembre 2018.

Fonte: Regione Piemonte

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.