Toscana: al lavoro per un nuovo Piano sui rifiuti
Il Presidente della Toscana ha annunciato che, sulla scorta dell’adozione nel 2015 di un piano di azione comunitario per l’economia circolare, la Giunta regionale sta lavorando a un nuovo Piano di gestione dei rifiuti.
Data: 28/05/2018

L’iniziativa europea sull’economia circolare si pone obiettivi sfidanti come creare nuovi posti di lavoro, stimolare la crescita e promuovere modelli di consumo e di produzione sostenibili.


Il proposito della Regione Toscana è fissare nuovi target da raggiungere entro il 2023, innanzitutto aumentando la percentuale di raccolta differenziata dal 70% – come previsto dal piano vigente (approvato nel 2014) – fino a quota 75%. Si sta inoltre lavorando a un piano attuativo con particolare riferimento ai rifiuti dei distretti industriali toscani relativi a carta, cuoio e tessile.


Fonte: Regione Toscana

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.